[HO VENDUTO CASA DEI MIEI] Gestire la fase del decumulo #STORIEDIVITAVISSUTA


Qualche giorno fa è venuto Andrea, un mio cliente, per parlarmi della situazione dei suoi genitori ultraottantenni che sono ospitati in una struttura per anziani; lui e la sorella devono far fronte al loro mantenimento gestendone i beni. 


Ad oggi hanno provveduto a vendere la casa “di famiglia” ed hanno una disponibilità di circa 150.000€.


Di comune accordo hanno deciso che sarà Andrea ad occuparsi della gestione di questa somma in funzione dei costi da sostenere da ora in avanti.


Andrea, che è un cliente piuttosto evoluto dal punto di vista finanziario, è venuto da me per chiedermi di studiare una strategia adeguata alle esigenze dei genitori.


Facendo l’analisi dei bisogni abbiamo convenuto che non esiste, vista l’età dei genitori, un preciso orizzonte temporale e che gli obiettivi da porci sono:

  • la difesa contro l’inflazione,
  • la segregazione dei beni dei genitori dai suoi  
  • l’immediata accessibilità al denaro in un tempo ragionevolmente breve e senza vincoli di sorta.

Ovviamente la conditio sine qua non deve inevitabilmente essere il contenimento della volatilità, ovvero del rischio.


Ho spiegato ad Andrea che esistono varie risposte alle sue esigenze e che la soluzione adatta a lui è costruire un portafoglio mixando soluzioni finanziarie, assicurative e liquidità.


Ho studiato per lui la strategia dosando le soluzioni proposte in funzione dei suoi obiettivi.


Ora Andrea è sereno perché sa che i genitori non avranno problemi finanziari.

Powered by Froala Editor